#Rubrica:Conosciamo meglio le scrittrici: #2 Federica Bosco

agosto 20, 2015


Federica Bosco

Biografia: 

Sul suo profilo twitter si definisce “writer, yoga teacher, cupcakes baker, bollywood dancer, drummer”, Federica Bosco nasce a Milano nel 1971, ma si trasferisce a Firenze a 4 anni.
Dopo la maturità linguistica inizia a scrivere, il suo primo romanzo “Mi piaci da morire” ha avuto ben 18 ristampe.
Nel 2010 si è diplomata come insegnante di ashtanga yoga ed è vegana, oltre che bevitrice di caffè!
Il suo sito web è federicabosco.com


Ecco i suoi libri:

Manuali di sopravvivenza:


101 modi per dimenticare il tuo ex (2009)

101 modi per riconoscere il tuo principe azzurro (2007)


La trilogia di Monica:


Mi piaci da morire ( 2005)
L'amore non fa per me (2006)

L'amore mi perseguita (2009)
Uno dei miei preferiti:


Cercasi amore disperatamente (2006)

Per me il più bello:

Sos amore( 2009)




Il libro con un protagonista maschile e dal quale è stato tratto un film per la regia di Fausto Brizzi:



Pazze di me (2012)




Non tutti gli uomini vengono per nuocere(2013)

Sms storie mostruosamente sbagliate (2014)

L'ultimo suo libro:



Il peso specifico dell'amore (2015)



C’è anche la trilogia di Mia dove Federica abbraccia il genere fantasy,non essendo uno dei miei  generi preferiti mi concentrerò sugli altri romanzi.



La mia opinione:


Federica Bosco ha uno stile unico che non ho trovato in nessun altra scrittrice italiana, ogni volta che leggo un suo libro è un viaggio meraviglioso che so non mi deluderà!
Quando si leggono i suoi romanzi si capisce subito che è proprio lei, non so spiegarlo ma ha un modo di raccontare le storie e i personaggi tutto suo, che la caratterizza.
L’ultimo suo libro che ho letto è “Il peso specifico dell’amore” edito da Mondadori, un romanzo che ho adorato questa è la vera Federica dei primi romanzi, sicuramente il più riuscito degli ultimi anni.
Per la prima volta la scrittrice ci parla della fine di un rapporto d’amore, di solito era abituata a descriverci delle donne ormai non giovanissime che erano alla ricerca dell’amore, come soluzione per la loro vita. Qui  invece, Francesca, la protagonista, è ingabbiata in un rapporto che ormai si è spento, non ha più punti per andare avanti ma non riesce comunque a lasciare il suo compagno.
Loro due non litigano mai e questa cosa a Francesca non piace preferirebbe che Edoardo, il suo fidanzato, esprimesse la sua opinione, che avesse una qualche reazione invece lui è proprio l’uomo perfetto dolce, gentile e comprensivo forse “troppo perfetto”!
Il suo lavoro e gli amici Paola e Alessandro, sono la valvola di sfogo nella vita amorosa, piatta e insoddisfacente, che la donna vive.
Sarà un nuovo incarico, creare un romanzo da zero con il famoso scrittore Leonardo Calamandrei che oltre a diventare un bestseller, dovrà  ambire a vincere il prestigioso premio Strega, a stravolgere la vita di Francesca.
In un susseguirsi di malintesi, di risate e di arrabbiature la protagonista riuscirà a trovare la sua strada e a riuscire a ritrovare se stessa e ad iniziare una nuova vita.

Per essere corretti faccio una piccola parentesi,dicendo che il romanzo, come segnalatomi in un precedente post da Gianluca Antoni www.sognineicassonetti.it , ha lo stesso titolo di quello da lui pubblicato nel 2012 per approfondire vi ho lasciato il sito.


Superando questo punto, consiglio quello di Federica perché lei non si smentisce mai , con una scrittura ironica, divertente e frizzante crea sempre delle protagoniste vicine a noi nelle quali ci possiamo riconoscere. 






Un' ironica foto di Federica sul suo profilo twitter

In una sua intervista su you tube sul canale Libri Mondadori, mi ha colpito il fatto che lei ha detto che “quando si scrive un romanzo bisogna far emozionare il lettore, prima bisogna farlo ridere, poi far riflettere se si riesce a far piangere e poi a far ridere di nuovo come una cavalcata non è un calcolo è una cosa che hai dentro tu” io credo che lei ci riesca.

E’ notizia di pochissimo annunciata dalla stessa  Federica con un tweet, che ha finito il suo quindicesimo libro che uscirà a novembre o dicembre wow non vedo l’ora!

Consiglio a tutti di leggere i libri di Federica Bosco, se non la conoscete provate a leggere qualcosa di suo ed entrare nel meraviglioso viaggio della letteratura chick lit al femminile e a chi la segue già di stare all’erta per questo nuovo “nato”.





Pazze di me il film 

Con “Pazze di me” ha sperimentato per la prima volta un protagonista maschile è stata anche  co-sceneggiatrice nel film tratto dall’omonimo romanzo, vedremo se ci riproverà nel prossimo o se avremo una nuova eroina!


Vedremo stay tuned!


Buone letture!

You Might Also Like

0 commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali

Google+ Followers

Labels