#Sex and the city 3- il film si fara’?

agosto 30, 2015









Sex and the city, chi non conosce la famosissima serie tv statunitense andata in onda dal 1998 al 2004 e le sue spumeggianti quattro protagoniste?
E’ da un po’ che si vocifera la possibile realizzazione di un terzo film dopo quelli del 2008 e del 2010, tra indiscrezioni e conferme non ufficiali non si capisce molto che ci sarà o meno.

Sembra che Sarah Jessica Parker all’inizio non volesse nemmeno interpretare Carrie, a quanto dice il marito, chissà, il passato non si può cancellare e forse  ora lei non tornerebbe più  indietro per rifiutare di nuovo questo ruolo, visto il successo ottenuto.

Naturalmente la serie tv è tratta dal romanzo Sex and the city di Candace Bushnell.

Le protagoniste:

Carrie Bradshaw alias Sarah Jessica Parker


Carrie classe 1966, la definirei la ragazza con il laptop sempre a portata di mano e con le mani bucate per via del  “vizio”di comprare vestiti ma soprattutto scarpe firmate appunto le sue famose ”Manolo”.
Sognatrice di natura, è alla ricerca "dell'amore totale, ridicolo, scomodo, spossante, che ti consuma e non ti fa pensare ad altro"  lo ricorrere per ben sei serie, solamente durante il primo film lo riesce ad acciuffare. Il suo nome è Mr Big.
Tutti gli altri uomini per lei sono dei capitoli importanti nella sua vita ma quello giusto è solamente uno.
Peccato che Mr. Big  abbia moltissimi dubbi sul loro rapporto e non riesce ad instaurare con Carrie una relazione per così dire normale, prima la lascia poi la riprende ma non si stacca mai definitivamente da lei.
Carrie, è una scrittrice lavora per Vogue e tiene una sua rubrica su un giornale oltre che scrivere libri, ha molto tempo per pensare a  se stessa e ai rapporti tra uomo e donna;  dalla vita di tutti i giorni e dalle esperienze delle amiche trova ispirazione per scrivere.
Ha un look che la contraddistingue, originale a volte sopra le righe,di certo non passa inosservata.
E’ difficile non identificarsi in lei, nelle sue pause, ansie, preoccupazioni nei rapporti d’amore, sicuramente di batoste e di porte in faccia in amore Carrie ne ha ricevute molte.
E quando nel primo film pensi che possa coronare il suo sogno d’amore con Big ecco che le cose non vanno come devono, ma per fortuna tutto si risolve.
Mr.Big nemmeno nel secondo film, non mi ha convinto forse non ha messo in conto il lato modaiolo di Carrie, la sua voglia di uscire e vedere gente, lui è un tipo più “da pantofole” che preferirebbe rimanere sdraiato sul divano di casa che uscire. Ha una scusante però, lavorando tutto il giorno di sicuro la sera non  ha voglia di girovagare per le vie di Manhattan.



Non li vedo insieme lui e Carrie, forse fidanzati per un periodo ma a lungo andare credo che il loro rapporto vada via via sgretolandosi e che inevitabilmente i due decideranno di lasciarsi.
Sono naturalmente ipotesi mie, ma il sentimento a volte non basta.
In un eventuale terzo film, non li vedrei più insieme, Carrie di nuovo sola ma non più amareggiata ma consapevole di averci provato ma non di non avercela fatta, di essersi impegnata con tutta se stessa ma la soluzione giusta è quella di tornare single ancora una volta.
Forse scriverebbe un nuovo libro che avrebbe successo e forse incontrerebbe un uomo solido che le dia delle certezze che purtroppo  Mr.Big non le può più dare.
E’una mia fantasia lo vedremo forse.


Miranda Hoppe alias Cynthia Nixon


E’ la rossa del gruppo ma anche l’inossidabile avvocato che dedica la maggior parte del suo tempo al lavoro e il resto al figlio Brady.
La sua professione le crea molti problemi con gli uomini che non si sentono alla sua altezza, ha avuto molte delusioni amorose che la spingono a chiudersi in se stessa e non aprirsi in una relazione.
Ama i dolci e il cibo, essendo una donna in carriera ha poco tempo per la casa alla quale ci pensa la fidata colf Magda.
Miranda non è per niente romantica e non perde l’occasione per denigrare gli uomini, è un personaggio molto cinico e all’inizio per nulla femminile.
Con la nascita del figlio e con il matrimonio con Steve acquisisce più sicurezza e affronta la sua vita famigliare con meno sarcasmo.



Charlotte York alias Kristin Davis


La definirei la ragazza “bon ton” del gruppo, tradizionalista, molto romantica per lei la massima aspirazione è trovare l’uomo giusto e sposarsi.
Vede la vita a due come in una favola, cerca di trovare un gentiluomo che la faccia sentire importante e amata e l’unica delle quattro ad essersi sposata due volte. Il primo marito, un cardiologo, non si rivela l’uomo perfetto cercato da Charlotte e i due decidono di divorziare, mentre il secondo matrimonio sarà più felice.
E’ una gallerista, anche se decide di lasciare il lavoro dopo essersi sposata, crede e ha fiducia nell’amore anche quando la delude, poi lo trova nel corso della sesta serie.
La definirei  una persona molto a modo, che non pensa male degli altri ed è incapace di dire qualcosa di offensivo è così tranquilla e pacata che a volte sembra sciocca, sembra appunto, perché poi non lo è affatto.
Riesce a rialzarsi da ogni momento difficile che le affronta e non perde mai la speranza in qualcosa di migliore.

Samantha Jones alias Kim Cattrall


Delle quattro è la più matura anche lei donna in carriera ha un’agenzia di pubbliche relazioni.
E’ una femminista convinta, crede che le donne non abbiamo bisogno di un compagno per la vita ma che possano anche farcela da sole. Ha dei comportamenti libertini, non ama le relazioni serie anche se si innamora molte volte nella serie.
Sembra una donna forte e tenace ma in realtà è sensibile e fragile e scappa dall’amore e dalle relazioni e si nasconde dietro i rapporti sessuali.
Ama lo shopping, la mondanità e ha un spiccato senso dell’ humour a volte un po’ troppo sopra le righe.
E’ un personaggio ironico che ti mette il buon umore, crede nell’indipendenza delle donne e nei loro diritti ma anche lei in fondo  cerca come tutte e quattro l’AMORE.







Per il film non ci resta che aspettare nel frattempo ci conviene rileggere il libro e rivedere la serie e i film, stay tuned per gli aggiornamenti!!



Buone letture!

You Might Also Like

0 commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali

Google+ Followers

Labels