#Segnalazione: Una fresca brezza di Bonny B.

ottobre 02, 2015


Il mese di settembre è stato veramente ricco per quanto riguarda i self-publishing, vi segnalo l'uscita di "Una fresca brezza" di Bonny B. un new adult che mi intriga molto.
Seguitemi tra non molto spero di postare la recensione.





Titolo: Una fresca brezza
Autore: Bonny B.
Pagine: 227
self-published
Genere: new adult
Formato: ebook
Prezzo: €,0,99
Data di uscita: 23 settembre 2015



LINK AMAZON per l'acquisto:

http://www.amazon.it/Una-fresca-brezza-Bonny-B-ebook/dp/B015P966E4/ref=sr_1_1?
ie=UTF8&qid=1443518545&sr=8-1&keywords=una+fresca+brezza


Sinossi:

Sofia, dopo la prematura morte dei genitori, si è presa cura del fratello Fabio. Alla vigilia della
partenza per le vacanze il ragazzo strapperà una promessa alla sorella che la costringerà a prendere
le distanze dal proprio passato e dal fidanzato storico. Riuscirà la giovane a mantenere la parola
data?


Estratto:

Desiderare qualcosa che non si può avere porta sempre a un'insopportabile sofferenza.
La mia mente vola al giorno in cui è uscito il nuovo album degli U2, dopo la morte di mio padre:
è stata una delle esperienze più devastanti della mia vita. Anche più doloroso del momento in cui mi
hanno comunicato che la mia famiglia si era dimezzata per sempre poiché, allora, la loro presenza
era ancora concreta, il futuro ancora lontano e il passato così pieno della loro essenza. Il giorno in
cui ho acquistato l'album Songs of Innocence, avrei dovuto essere con mio padre, come ogni volta,
invece ero sola. E lo ero anche quando ho inserito il CD nel lettore e ho ascoltato attentamente ogni
singola canzone. Sempre sola ho eletto Every Breaking Wave come la nostra preferita. Solitaria, era
la mia voce che si infrangeva disperata contro le pareti, sempre più strette, della mia camera da letto
mentre ne canticchiavo le parole per memorizzarle. E, infine, ero da sola quando ho realizzato che,
per quanto lo desiderassi, non avrei mai udito la voce di mio padre che intonava, stonando, le note
di quella canzone. Potevo ancora sentirlo cantare Sunday Bloody Sunday, la sua preferita. L'avevo
ascoltato così tante volte che la sua voce mi risuonava in testa senza alcuno sforzo, ma non mi
avrebbe mai cantato Every Breaking Wave.
Mi sentivo depredata di un ricordo, e dopo quello, ce ne sarebbero stati molti altri a venire.
Mi ritrovo a osservare Manolo: sta chiacchierando con sua sorella, rilassato. Il ciuffo di capelli
troppo lungo che gli copre gli occhi. Sento l'impulso di infilarci le mani per scostarlo. Sarebbe
semplice, così vicino, così concreto. Penso a Michael. Così distante, incorporeo.


Biografia autrice:


Mi chiamo Bonny (Silvia in realtà, il soprannome arriva dal cognome) amo la lettura e tutto ciò che
la riguarda: le discussioni finali, i disaccordi, l'amore per questo o quel personaggio... Sono
assolutamente pro-digitale e ho un rapporto ossessivo con il mio kindle. Ovviamente questo non mi
impedisce di andare in libreria più volte al mese per un acquisto rigenerante (Non si esce da una
libreria senza il sorriso).
Cerco di leggere un po' di tutto, compreso almeno un classico all'anno, ma datemi una storia
d'amore e mi renderete felice. Prediligo in particolare: Young adult, new adult, erotici e paranolmal
romance. Sono un'appassionata di film, rigorosamente al cinema, e serie televisive: le mie preferite?
One Tree Hill e Buffy... Non chiedetemi di scegliere, tra un mese sicuramente ve ne menzionerò
altre due! Ogni tanto mi lascio “nerdizzare” da alcuni supereroi come Thor e Loki, oppure Arrow,
soprattutto quando è Stephen Amell a vestirne i panni. La passione per la scrittura è sempre stata
sepolta dentro di me, ma non ho mai forzato la mano perché sapevo che prima o poi, in un giorno
qualunque, sarebbe uscita e a quel punto non avrei più potuto far altro che assecondarla.


LINK PROFILO FACEBOOK


https://www.facebook.com/bonny.moody


Buone letture!

You Might Also Like

0 commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali

Google+ Followers

Labels