[RECENSIONE] All'improvviso a New York di Melissa Hill

Cari lettori,
oggi vi parlo di un romanzo che mi ha sorpreso ed emozionato, una storia d'amore dolce e che fa sognare, perfetto per il periodo natalizio.




Recensione:

Questi sono i libri che riempiono l’anima e soprattutto sono queste le letture che non ti aspetti e che invece ti emozionano.
Darcy Archer è una ragazza molto romantica e sognatrice, lavora in una libreria a New York e per lei i libri sono una passione ma anche un modo per estraniarsi da una vita grigia e senza nessuna particolare emozione.
La protagonista ha 33 anni ed è single, l’amore per lei è quello che vivono nei libri le eroine create da Jane Austen o dalle sorelle Bronte, difficile da trovare nella realtà di tutti i giorni. Eppure Darcy è una ragazza che risulta subito molto vera e spontanea, lei si definisce “una persona comune in un posto fuori dal comune”.
Lei è vissuta con la zia Katherine dopo che i suoi genitori sono scomparsi e rispetto alla zia che è una persona più raffinata, elegante e alla moda, Darcy preferisce i libri ad un nuovo vestito.
Ogni pagina ci trasmette l’amore per i libri, con moltissime citazioni letteraria ma nonostante questo la narrazione è molto scorrevole e ironica, sì perché Darcy non si piange addosso ma vive con il sorriso e credendo sempre che con un romanzo si possa curare ogni tipo di problema.
In realtà anch’io penso che immergersi in una passione qualsiasi sia, quella per i libri o un’altra, aiuti moltissimo a distrarsi dai problemi della vita quotidiana.
La zia Katherine invece vorrebbe che Darcy trovi un buon partito e che si sposi e cerca in tutti i modi di farle incontrare l’uomo giusto. Ma a volte la vita è imprevedibile e un giorno Darcy correndo in bicicletta va addosso ad un uomo e al suo cane.
Per lei quel momento cambia tutto, l’uomo si chiama Aidan Harris ma quando si sveglia non ricorda nulla.
Darcy si sente in colpa per tutto quello che è successo e decide di prendersi cura del cane che aveva con sé l’uomo, un meraviglio husky di nome Bailey.
La ricerca del passato di Aidan non sarà così facile… e qui mi fermo per non svelarvi troppo.
E’ un libro molto romantico e dolce, molto adatto a questo periodo natalizio perché la storia fa sognare veramente, potrebbe sembrare una trama scontata ma in realtà l’autrice non l’ha resa assolutamente banale anzi l’ho trovata verosimile e molto appassionante.
La parte finale devo dire che è molto romanzata, ma quando si legge una storia d’amore è quasi d’obbligo che finisca in questo modo, ma credo che il romanzo non sia mai stato stucchevole e mieloso ma che l’autrice sia riuscita a trasmettere al lettore una narrazione vera e moto emozionante. Non scadendo nella banalizzazione dell’amore.
Ho adorato le citazioni dai libri, molto azzeccate e giuste nel contesto del libro e della vicenda che l’autrice stava narrando, Melissa ama sicuramente la lettura, questo suo amore traspare nelle pagine attraverso il personaggio di Darcy.
Darcy è così giusta nel ruolo di protagonista, dolce, sensibile a volte forse troppo e anche che non si accontenta di una storia d’amore tiepida e insapore ma cerca di trovare la persona giusta con cui condividere dei momenti felici insieme. E sì forse nella realtà non succede come a Darcy ma alcune volte sognare fa solo che bene.



Trama:

Darcy Archer lavora in una piccola libreria indipendente di Manhattan, ed è una sognatrice: non è disposta ad accontentarsi, e a trentatré anni aspetta l'arrivo del Vero Amore, quello che abita nei suoi adorati romanzi. Un giorno di dicembre, sfrecciando in bicicletta per le strade innevate della città, travolge un uomo che le sbuca davanti all'improvviso. Quando Aidan Harris viene portato via dai paramedici, senza più alcuna memoria del suo passato, sul marciapiede rimangono il suo cane Bailey e un pacco misterioso. Per Darcy inizia un'indagine sulla vita dimenticata di Aidan nel tentativo di aiutarlo a recuperare i ricordi. E, tessera dopo tessera, quello sconosciuto inizia ad assomigliare sempre di più al suo uomo ideale. Ma le sue fantasie corrispondono alla realtà? Un romanzo dolcissimo e sognante, una caccia al tesoro rocambolesca e appassionante, alla ricerca del vero amore.

Posta un commento